rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Politica

Renzi contro Raggi: "Spelacchio? Il problema è l'incompetenza". Lei: "Pensi alla metro C"

Renzi: "Spelacchio non mi interessa". Raggi: "Roma ha altri problemi"

Dopo lo scontro con il premier Gentiloni, arriva il botta e risposta con Matteo Renzi. La critica alla sindaca Virginia Raggi arriva dal segretario Pd, a Torino per l'assemblea nazionale degli amministratori dem: "A me di Spelacchio non interessa granché. Non interessa se è bello o brutto. Ogni Spelacchio è bello a mamma sua. Ma se costa il doppio degli alberi delle altre città non è un problema di onestà ma di incompetenza. Il punto non è se è bello o brutto ma se funziona un'amministrazione". 

Poi ha aggiunto: "Non puoi gridare onestà e poi essere incapace di risolvere i problemi. Incompetenza è incompetenza anche se sorride bene, se si mette la cravatta giusta e si pettina bene" ha concluso.

"Il segretario del Pd, ancora una volta, mistifica la realtà" la replica della sindaca. "Se vuole continuare a parlare di Spelacchio, invece di occuparsi di temi più seri del Paese, dovrebbe almeno informarsi meglio. L'allestimento dell'albero in piazza Venezia non è costato il doppio rispetto agli anni scorsi. Anzi, è costato molto meno di quanto hanno speso le precedenti amministrazioni, comprese quelle del Pd". 

Poi ha sottolineato che "per Roma e l'Italia ci sono questioni più rilevanti di un albero di Natale. Se vuole parlare di raddoppio dei costi, si interroghi insieme a tutti gli italiani in merito all'esplosione di quelli per la Metro C causati dalle precedenti gestioni: lavori infiniti per realizzare metà del tracciato previsto. Il costo negli anni è aumentato di oltre 700 milioni di euro, passando da 2,2 a più di 2,9 miliardi di euro. E Renzi si occupa di un albero". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Renzi contro Raggi: "Spelacchio? Il problema è l'incompetenza". Lei: "Pensi alla metro C"

RomaToday è in caricamento