Martedì, 15 Giugno 2021
Politica Centro Storico / Piazza del Colosseo

Gladiatori sì ma col patentino: nuove regole per i centurioni del centro

Al vaglio un regolamento per normare l'attività dei gladiatori al centro storico: si pensa a un tesserino e a delle zone specifiche in cui possano sostare


Dopo gli artisti di strada anche i gladiatori del centro storico cadono nelle maglie dei controlli decisi dal Campidoglio. Le proteste dei giorni scorsi, tra cui quella che ha visto quattro figuranti salire sul Colosseo, ha portato a qualcosa: un nuovo regolamento che dovrebbe rendere possibile il ritorno al lavoro dei gladiatori.

Infatti, il nuovo regolamento per i 'gladiatori' cui sta lavorando Roma Capitale per assicurare il decoro delle aree di pregio come il Colosseo riguarderebbe un patentino da centurione, regole ben precise e luoghi prestabiliti per sfoggiare costumi d'epoca. Un patentino da centurione, regole ben precise e luoghi prestabiliti per sfoggiare costumi d'epoca. Sarebbe questo il nuovo regolamento per i 'gladiatori' cui sta lavorando Roma Capitale per assicurare il decoro delle aree di pregio come il Colosseo.

Se il regolamento sarà accettato ci sarà più rigore e queste figure storiche diventeranno davvero una categoria di arte di strada. Dal Campidoglio si attende che la Sovrintendenza fornisca un elenco di zone nelle quali i centurioni possono svolgere quello che è ormai diventato un vero e proprio lavoro. Oltre a luoghi ben precisi, i gladiatori dovranno accettare di vestirsi curati in ogni dettaglio anche perché verranno tutti inseriti nella nuova dicitura di "figure storiche" e avranno un patentino numerato che potrà esser ritirato in caso di violazioni.

Per loro varranno alcune delle regole contenute nel nuovo regolamento per gli artisti di strada che verrà votato dall'Assemblea capitolina forse domani. Il regolamento potrebbe essere esecutivo con una delibera di giunta che poi sarà recepita dall'Assemblea capitolina. Se i gladiatori accetteranno le nuove regole, e soprattutto i limiti di spazi nei quali esercitare il loro 'mestiere', allora si regolamenterà la loro figura. Altrimenti dal Campidoglio, prevarrà la linea della Soprintendenza: non potranno più rimanere davanti al Colosseo o ad altri monumenti di Roma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gladiatori sì ma col patentino: nuove regole per i centurioni del centro

RomaToday è in caricamento