rotate-mobile
Politica

Case popolari, la Regione modifica il reddito per poter avanzare domanda: "Non è più fermo a quello del 2012"

La modifica è stata introdotta con la legge sul collegato al bilancio

Non solo sanatoria. Nella legge sul collegato al Bilancio approvata in Regione la scorsa settimana c'è anche una modifica che cambia le modalità di presentazione della domanda per l'assegnazione di una casa popolare. In particolare, tra gli articoli che vanno a modificare la legge regionale 12 del 1999, quella che nel Lazio disciplina la gestione e le assegnazioni degli alloggi di edilizia residenziale pubblica, ce n'è uno che modifica un particolare importante: la data che deve avere il "reddito idoneo" a presentarla. 

Fino ad oggi coloro che hanno chiesto di essere messi in graduatoria dovevano dimostrare di avere un reddito idoneo “alla data di pubblicazione del bando”, data che per Roma risale a ben otto anni fa, il 2012. Tutti coloro che hanno visto il proprio reddito calare nel frattempo, quindi, non hanno potuto avanzare domanda. Per esempio, una persona che ha perso il lavoro nel 2015 e che da questa situazione economica non si è più ripreso non avrebbe potuto presentare domanda. Tra le maglie della legge sul collegato al Bilancio viene modificato anche questo passaggio: “I requisiti devono essere posseduti dal richiedente alla data di presentazione della domanda al bando di concorso”.

La novità è stata colta positivamente dal sindacato Unione Inquilini: "Siamo lieti di annunciare che la Regione Lazio ha modificato un'anomalia del bando Erp 2012", dichiara Fabrizio Ragucci. "Per fare la domanda di casa popolare a Roma, come nel resto del Lazio, non si dovranno più presentare i redditi 2012, ma solo quelli dell’anno precedente alla data di presentazione della domanda. Ne diamo annuncio noi visto che i Comuni interessati non stanno dando la giusta indicazione ai cittadini. Finalmente la Regione elimina una delle 'storture' del bando, una delle falle burocratiche per le quali molti cittadini potevano rimanere imbrigliati rischiando l'esclusione". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case popolari, la Regione modifica il reddito per poter avanzare domanda: "Non è più fermo a quello del 2012"

RomaToday è in caricamento