Sabato, 19 Giugno 2021
Politica

Rami e tronchi lasciati a terra, Montanari: "Intensificata la raccolta"

Dopo la nevicata sono stati oltre 220 gli interventi di manutenzione

Via Leonardo Bufalini, rami a terra dopo gli interventi di manutenzione

Prima l'emergenza rami pericolanti, scattata subito dopo la nevicata che il 26 febbraio scorso ha investito la capitale. Poi, dopo gli oltre 200 interventi di manutenzione, le sterpaglie rimaste a terra da raccogliere. Le segnalazioni arrivano da ogni parte della città. Il Comune sta correndo ai ripari. Nelle ultime due settimane, si legge in una nota, sono state circa trenta le strade interessate ogni giorno da attività di rimozione delle ramaglie. Grazie anche al supporto di un mezzo di Ama, in ogni strada sono stati rimossi rami e pezzi di tronchi depositati temporaneamente ai bordi delle strade dopo le operazioni eseguite in urgenza a seguito della nevicata del 26 febbraio e del maltempo dei giorni successivi.

"Nei primi tre giorni dopo la nevicata, sono stati oltre 220 gli interventi del Centro di Emergenza Verde del Servizio Giardini eseguiti grazie a turni H24, anche di notte con temperature abbondantemente sotto lo zero. I primi interventi hanno consentito un immediato ripristino della viabilità e la riapertura dei viali di accesso alle scuole. Successivamente, il lavoro di messa in sicurezza e pulizia è stato portato avanti anche nelle più importanti ville storiche per consentirne la riapertura”, spiega Pinuccia Montanari, assessora alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale.

Il lavoro del Servizio Giardini continuerà anche nelle prossime settimane. "Si tratta di un grande lavoro del Servizio Giardini di Roma Capitale che voglio ringraziare per la dedizione e la professionalità. Questo importante settore dell'Amministrazione Capitolina, depotenziato e avvilito negli anni passati, è oggi oggetto di importanti investimenti da parte della Giunta Raggi che intende potenziarlo e valorizzarlo". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rami e tronchi lasciati a terra, Montanari: "Intensificata la raccolta"

RomaToday è in caricamento