Politica

Domani torna la pioggia, foglie e rami in strada dopo il forte vento. Raggi: "C'è rischio allagamenti"

La sindaca su Facebook: "Raddoppiate il numero delle spazzatrici in azione sulle strade"

Interventi in corso. Foto dalla bacheca di Virginia Raggi

Rami in strada e cumuli di fogliame e detriti che occludono caditoie e bocche di lupo. A partire da domani, giovedì 1 novembre, e a seguire per l'intero weekend, il meteo prevede pioggia intensa sulla Capitale. Niente di strano, se non fosse che il vento eccezionale di lunedì ha fatto sparire i tombini sotto montagne di foglie e aghi di pino, moltiplicando il rischo allagamenti, già presente in via ordinaria. La stessa sindaca Raggi ne è più che consapevole. 

"Nei giorni scorsi abbiamo avviato una manutenzione straordinaria delle caditoie" ha scritto ieri su Facebook "intensificandola in particolare dopo la grandinata che ha colpito la zona est di Roma". Ma non è detto che sia sufficiente a tenere i romani a riparo dai fiumi d'acqua sulle carreggiate. "Questo lavoro speciale potrebbe essere vanificato perché le raffiche di vento con punte oltre i 100 km/h hanno provocato una caduta eccezionale di rami e foglie". Poi però rassicura i romani: nessuno sta con le mani in mano. 

"Abbiamo raddoppiato il numero delle spazzatrici in azione sulle strade: da questa mattina 100 macchine pulitrici girano per la città" ha spiegato la sindaca, sempre ammettendo che un acquazzone potrebbe creare più di un problema alla città. "Il timore è che questa nuova quantità di foglie, rami, calcinacci e pietre, causata dalla tempesta di vento, possa otturare nuovamente i canali di scolo delle acque ed impedirne il deflusso con conseguenti allagamenti di strade e scantinati".

aghi pino-2

E' una corsa contro il tempo. Già da domani è previsto maltempo. Liberare le strade è l'obiettivo dall'alba di oggi, con qualche ripercussione sul traffico veicolare. Vedi in mattinata sulla via Prenestina, in zona Tor Tre Teste, dove un tratto di consolare è stato chiuso per consentire la messa in sicurezza delle alberature. E sul posto i vigili urbani regolano la viabilità. Difficoltà di circolazione anche nel quadrante Trieste, all'intersezione tra la Tangenziale est e la via Nomentana, sempre per la rimozione di alberi in strada. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domani torna la pioggia, foglie e rami in strada dopo il forte vento. Raggi: "C'è rischio allagamenti"

RomaToday è in caricamento