Sabato, 24 Luglio 2021
Politica

Ambiente e rifiuti, Raggi conferma: "Gli assessori saranno due. Nomina a breve"

La sindaca: "Ho tenuto delega fin'ora perché c'erano diverse cose da riordinare". Ma non si esprime sul nome di Dario Tamburrano, l'ex parlamentare europeo M5s

Virginia Raggi

Due assessori, uno al Verde e uno a Rifiuti. Ma il nome e le tempistiche restano un punto interrogativo. Siamo quasi a quattro mesi dalle dimissioni di Pinuccia Montanari, l'ex titolare all'Ambiente della giunta Raggi, uscita di scena perché contraria alla bocciatura del bilancio Ama. Nessuno però - nonostante le forti criticità del settore - è ancora entrato a rimpiazzarla. 

"Sarò molto onestà: ho voluto tenere la delega per riorganizzare alcune cose, perché andava rimesso a posto un po' tutto" ha spiegato la prima cittadina grillina ai cronisti, a margine della presentazione degli interventi di riqualificazione di 20 parchi romani. Conferma però, come già circolato nelle scorse settimane, che la poltrona verrà sdoppiata. 

"Ci sarà la suddivisione Ambiente e Verde da una parte e Rifiuti dall'altra, ma ci tenevo prima a rimettere assieme i pezzi prima di nominare i nuovi assessori". Nomine che comunque arriveranno "a brevissimo". Silenzio invece sul nome di Dario Tamburrano, ex parlamentare europeo, non rieletto alla tornata del 26 maggio, con un curriculum tutto tarato su temi ambientali e della sostenibilità. Dato nelle scorse ore come nome papabile per la sostituzione di Montanari, Raggi non si sbilancia, non conferma e non smentisce. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente e rifiuti, Raggi conferma: "Gli assessori saranno due. Nomina a breve"

RomaToday è in caricamento