menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Virginia Raggi (immagine d'archivio)

Virginia Raggi (immagine d'archivio)

Raggi: "Nessuno prima di noi aveva destinato tante risorse ai territori". Ma gli utenti in rete la gelano

In un post su Facebook la sindaca celebra i risultati raggiunti e parla di risorse stanziate, ma allegando i dati di un solo municipio

"Nessuno prima di noi aveva destinato tante risorse ai territori, ai quartieri, alle periferie di Roma. Investimenti per rifare le strade e i marciapiedi, realizzare piste ciclabili, mettere in sicurezza le scuole, riqualificare i mercati e le aree verdi. Migliorare la vita delle persone". Parole di Virginia Raggi. La sindaca su Facebook applaude al suo stesso operato e agli stanziamenti fatti nelle casse comunali e municipali in questi cinque anni di mandato. "A questo servono i fondi che, negli ultimi anni, abbiamo stanziato per i municipi di Roma, per realizzare opere pubbliche grandi e piccole".

In realtà non allega dati completi, se non un grafico a sua volta postato dal consigliere grillino Paolo Ferrara inerente però solo il X parlamentino. E i toni autocelebrativi della sindaca, uniti a informazioni di fatto non complete, non sembrano piacere agli utenti. In tanti la attaccano gelandone l'entusiasmo e lamentando condizioni di vita che non sarebbero affatto migliorate come dice invece la prima cittadina. 

Le reazioni (pessime) degli utenti

"Peccato che al quartiere Torraccia e dintorni le strade e i marciapiedi siano come bombardati. Parole, parole, parole cantava Mina" commenta Fabrizio R.C. "Asfaltate all'Infernetto, sembra di stare sulla luna...pieno di crateri, è una vergogna" segue Sergio B. "Le buche ci sono ancora, e sono ricomparse per via del manto scarso, e i parchi se va avanti così non si possono frequentare" incalza anche Antonio. Giuliano P. scrive invece dalla Valle Galeria: "Immondizia non raccolta, strade distrutte, una nuova discarica. Qui ha preso più di 5mila voti". 

E ancora Andrea L.: "Evidentemente quei fondi non sapete gestirli. Non si notano grandi risultati". Helmut Hektor B. vorrebbe invece più chiarezza per quanto riguarda i dati: "Si possono avere nel dettaglio per cosa sono state stanziate le cifre e gli altri municipi? Magari avere nel dettaglio anche le cifre stanziate dagli altri sindaci per cose dove voi siete stati magari carenti". Come lui anche Alessandra P.: "Si ma un'informazione trasparente dovrebbe mostrare i dati aggregati di tutti i municipi  poi il dettaglio nei diversi territori".

Poi c'è chi approfitta per sollevare altre questioni, tipo Pierluigi S.: "A quando la riapertura delle fermate della metro B Policlinico e Castro Pretorio chiuse da ottobre? Grazie". Insomma, i cittadini, o almeno la maggior parte di coloro che sono intervenuti tra i quasi 700 commenti comparsi, non sembrano così entusiasti. 

Per quando riguarda la fonte dei dati postati da Paolo Ferrara (allegati qui in basso), il consigliere fa sapere a RomaToday che provengono da un'elaborazione fatta, su sua richiesta specifica, dai tecnici dell'Ufficio economato del municipio. 

grafico-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento