Martedì, 26 Ottobre 2021
Politica

Periferie, Raggi incontra Conte: sul tavolo i fondi cancellati nel Milleproroghe

Dal premier una delegazione dell'Anci. A congelare una buona parte del tesoretto per le periferie italiane un emendamento al decreto Milleproroghe

La sindaca Raggi incontrerà il premier Giuseppe Conte a palazzo Chigi. Il faccia a faccia è previsto questa sera alle 19 e 30, insieme a una delegazione dell'Anci guidata dal presidente e sindaco di Bari, Antonio Decaro. Sul tavolo il tema delle periferie e dei fondi cancellati dal Milleproroghe con un emendamento della maggioranza grillina in Senato

Parliamo dei progetti presentati dalla Città Metropolitana e finanziati dai precedenti governo di centro sinistra guidati da Matteo Renzi e Paolo Gentiloni. Quaranta milioni di euro destinati a piani di riqualificazione urbana presentati per l'hinterland romano e per cinque municipi. Se il Milleproroghe, che tornerà questa settimana alla Camera, confermerà quanto già votato al primo passaggio in aula, i fondi resteranno congelati fino al 2020. E' salvo invece il tesoretto destinato ai progetti presentati da Roma Capitale: 18 milioni di euro per sette interventi dall'Ex Gil di Ostia a Corviale a San Basilio. 

Alla riunione di oggi parteciperanno anche la sindaca di Torino Chiara Appendino, il sindaco di Livorno Filippo Nogarin, il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, il sindaco di Firenze Dario Nardella. E ancora, Virginio Merola, sindaco di Bologna, Federico Pizzarotti, sindaco di Parma e Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Periferie, Raggi incontra Conte: sul tavolo i fondi cancellati nel Milleproroghe

RomaToday è in caricamento