Processo Marra, il pm chiede 4 anni e 6 mesi per l'ex dirigente del Campidoglio

L'ex capo del Personale è imputato per corruzione con l’imprenditore Scarpellini

Raffaele Marra (Immagine di repertorio)

La procura di Roma ha chiesto una condanna  a 4 anni e 6 mesi per Raffaele Marra, ex capo del personale in Campidoglio, nell'ambito dell'inchiesta che lo vede imputato per corruzione con l'imprenditore Sergio Scarpellini.

Secondo l'accusa, l'immobiliarista Scarpellini avrebbe dato nel 2013 circa 370mila euro a Marra, all'epoca direttore dell'ufficio delle Politiche abitative del Comune di Roma e capo del Dipartimento del patrimonio e della casa, per l'acquisto nel 2013 di un appartamento nella zona di Prati Fiscali.

Nella sua requisitoria durata circa due ore, il pm Barbara Zuin ha chiesto inoltre la confisca dell'appartamento in questione e di non concedere le attenuanti generiche. Lo scorso luglio la posizione di Scarpellini è stata stralciata per le gravi condizioni di salute del costruttore. 

"Il cuore del processo sta nel capire se questa dazione sia stata un prestito tra amici o invece il 'prezzo' per piegare la pubblica funzione di Marra agli interessi del costruttore Scarpellini, se fra i due ci sia stato un rapporto di amicizia o di corruzione", ha detto in
aula il pm Zuin.

Marra dal canto suo, assistito dall'avvocato Francesco Scacchi, a distanza di 4 anni, a processo avviato e quindi con una tempistica sospetta secondo l'accusa, ha restituito i soldi a Scarpellini, 367mila euro che per la procura sono una 'mazzetta' e che per la difesa sarebbero invece un prestito tra amici. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

Torna su
RomaToday è in caricamento