Domenica, 20 Giugno 2021
Politica

Raffaele Marra torna in libertà: revocate le misure cautelari

Stop all'obbligo di firma e al divieto di espatrio

Raffaele Marra torna in libertà. Lo ha deciso il Tribunale del riesame che ha accolto la richiesta degli avvocati difensori di revocare le ultime misure cautelari ancora in essere: l'obbligo di firma e il divieto di espatrio. 

L'ex capo del Personale del Campidoglio, braccio destro della sindaca Virginia Raggi, era stato arrestato per corruzione il 16 dicembre scorso. Lo stesso giorno era finito in manette anche il costruttore Sergio Scarpellini. Nel caso della nomina del fratello al dipartimento Turismo è invece a giudizio per abuso d'ufficio. Per la stessa vicenda la sindaca ha ottenuto pochi giorni fa il giudizio immediato.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffaele Marra torna in libertà: revocate le misure cautelari

RomaToday è in caricamento