Ama chiama, i romani rispondono: raccolte 150 tonnellate di rifiuti ingombranti

In occasione del'iniziativa "Il tuo quartiere non è una discarica" raccolti ingombranti, RAEE e rifiuti particolari: prossimo appuntamento il 21 maggio nei municipi pari

Ancora una giornata di grande partecipazione da parte dei cittadini romani all'iniziativa "Il tuo quartiere non è una discarica", la raccolta gratuita straordinaria dei rifiuti ingombranti, "particolari" e RAEE promossa da Ama con la collaborazione del TGR Lazio. Nei municipi coinvolti, quelli dispari, sono state 150 le tonnellate di rifiuti ingombranti raccolte e avviate nei centri di trattamento/recupero. 

28 le postazioni messe a disposizione dei cittadini, presso le quali è stato possibile consegnare gratuitamente rifiuti ingombranti, “particolari” e RAEE ossia quelli relativi alle apparecchiature elettriche ed elettroniche. 

A comunicare i dati a margine dell'iniziativa Ama attraverso una nota. La Municipalizzata ha poi ricordato come l’azienda metta quotidianamente a disposizione dei cittadini altri due canali per disfarsi gratuitamente dei rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici, "che - ha sottolineato - non devono essere assolutamente conferiti nei cassonetti stradali".

Gli strumenti per facilitare in tali operazioni i romani sono i 14 centri di raccolta aziendali aperti tutti i giorni e il nuovo servizio di ritiro a domicilio al piano strada per i materiali fino a 2 metri cubi di volume, attivato da dicembre 2016. 

Il servizio, ha ricordato Ama, può essere prenotato tramite il ChiamaRoma 060606, oppure compilando l’apposito modulo di richiesta nella sezione Servizi on-line del sito www.amaroma.it. 

Il prossimo appuntamento con “Il tuo quartiere non è una discarica” è fissato per domenica 21 maggio nei municipi pari della Capitale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento