#lasindacarisponde sul porta a porta: "In arrivo nuovo modello al Ghetto, poi in X e VI municipio"

Raggi risponde ai cittadini sulla raccolta differenziata

#lasindacarisponde

Via i secchioni dalla strada, progressivamente, e applicazione del "porta a porta" nei quartieri con modelli differenziati a seconda della conformazione urbanistica del territorio. La sindaca Raggi rendiconta ai cittadini sul futuro della raccolta rifiuti, durante la prima puntata della rubrica su Facebook #Lasindacarisponde. 

"La stradale deve andare a sparire, ma il porta a porta dovrà essere diverso da quello attuale che non ha funzionato come avrebbe dovuto" spiega la prima cittadina. E soprattutto i due sistemi non dovranno più coesistere. "La presenza dei cassonetti rende più pigri i cittadini che rinunciano a un lavoro di separazione dei materiali post consumo che invece è fondamentale". Poi Raggi rimbrotta gli "incivili", quei cittadini che appunto preferiscono lasciare gli ingombranti sul marciapiede. "Solo questa notte Ama ha raccolto 25mila chili di rifiuti fuori dai cassonetti".

Un'attività straordinaria che potrebbe essere evitata, se solo la cittadinanza fosse più ligia al dovere. A stanare i furbetti ci penseranno gli ispettori Ama, "ne saranno abilitati entro la fine dell'anno altri 40 mentre ne esistono 50 che fanno attività di supervisione ma sono anche abilitati accertatori, quindi potranno esserci maggiori controlli". Li aiuterà un sistema di videosorveglianza "in punti strategici della città". Ma, la sindaca chiarisce, "non è certo possibile mettere una telecamere su ogni cassonetti". Sarebbe un po' costoso. 

Poi tira fuori l'agenda e annuncia i prossimi appuntamenti. "Entro novembre partirà un nuovo modello di porta a porta al Ghetto, sarà un esperimento che può andare bene per i quartieri centrali, che hanno una conformazione urbanistica di un certo tipo, poi seguiranno a febbraio il X e il VI municipio, il IX e San Lorenzo da marzo 2018, il I da luglio 2018, il II da ottobre 2018". Gli altri seguiranno nel 2019, per andare a coprire l'intera città. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento