Politica

Sensi in Giunta, Catarci: "Alemanno punta su populismo e propaganda"

Il presidente del Municipio XI, Andrea Catarci, afferma che "con l’entrata di Rosella Sensi nella terza Giunta, Alemanno inizia la sua personale campagna elettorale"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“Con l’entrata di Rosella Sensi nella terza Giunta nominata in tre anni e l’ingaggio di Maurizio Costanzo alla guida di una free press amica, che da settembre sarà stampata in centinaia di migliaia di copie quotidiane, Alemanno inizia la sua personale campagna elettorale, puntando tutto sul populismo e sulla propaganda, visto che idee e capacità non hanno mai fatto parte della sua gestione”. Lo dichiara Andrea Catarci, presidente del Municipio Roma XI. “E’ parte di una compagine di centro destra in cui sono prevalenti i sentimenti di ostilità nei confronti di Roma ed in cui la Lega Nord di Bossi non perde occasione per manifestarli, in parole e fatti. Tenta allora il più squallido dei bluff, si inventa un giornale dal nome Roma Mia che ammicca alla città e strizza l’occhio alla tifoseria e alla diffusissima passione per la squadra di calcio attraverso la figura dell’ex Presidente. Per di più, a conferma dell’insofferenza già palesata verso il genere femminile, nomina la Sensi assessora al nulla, cioè a quelle Olimpiadi in programma nel 2020 che prima del 2013 non verranno assegnate. Si accorgerà presto che né la città né i tifosi si lasciano prendere in giro e che tali mosse disperate non lo aiuteranno né a nascondere le devastazioni inflitte a Roma né a risollevare i suoi consensi in caduta libera.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sensi in Giunta, Catarci: "Alemanno punta su populismo e propaganda"

RomaToday è in caricamento