rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Politica Appio Latino / Largo dei Colli Albani

Metro A: al via l'operazione antigraffiti, ripulite scritte e rimossi adesivi

L'iniziativa di Atac resa nota dall'assessore alla Città in Movimento Linda Meleo. I lavori di pulizia dalla stazione Anagnina alla fermata Termini

Anagnina, Subaugusta, Giulio Agricola, Lucio Sestio, Porta Furba, Colli Albani, Furio Camillo, Ponte Lungo, Re di Roma, San Giovanni, Vittorio Emanuele e Termini. Queste le stazioni della linea A della metro ripulite da graffiti ed adesivi nell'ambito della cosiddetta Operazioni antigraffiti. Lo rende noto l'assessore alla Città in movimento Linda Meleo:  "Il rispetto della città e il decoro per noi sono una priorità. E devono esserlo anche per i romani. In questa direzione va l’operazione antigraffiti sulla metro A: Atac ha provveduto a ripulire da scritte ed adesivi tutte le rampe di accesso delle principali stazioni".

LE STAZIONI RIPULITE  - Come spiega ancora l'assessora della Giunta Raggi: "Sono stati cancellati tutti i graffiti tramite sabbiatura ad aria compressa e bicarbonato - spiega ancora Meleo -. Poi le pareti sono state trattate con particolari prodotti antigraffito per proteggere le superfici e renderle più facili da ripulire in caso di nuove vandalizzazioni", 

ATTI VANDALICI - "E proprio ieri - conclude Meleo - si è registrato un nuovo atto vandalico: alla stazione Subaugusta un incivile ha pensato bene di sporcare le pareti appena ripulite disegnando una svastica. La scritta è stata immediatamente rimossa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro A: al via l'operazione antigraffiti, ripulite scritte e rimossi adesivi

RomaToday è in caricamento