Venerdì, 18 Giugno 2021
Politica

Per i dipendenti ex Wagon Lits un Natale di protesta

I dipendenti restano in protesta anche durante il periodo natalizio e lamentano: "L'incontro con il ministro Passera non è andato bene e le istituzioni non ci ascoltano"

“L'incontro con il ministro Passera non è andato bene. Le istituzioni non ci ascoltano. Il Natale lo passeremo qui con le nostre famiglie. Dal tetto non si scende". Queste le parole dei lavoratori delle aziende che forniscono servizi per i treni notturni delle Fs, i quali stanno portando avanti da settimane una protesta a Roma contro il rischio licenziamenti.

Dopo essere saliti saliti sul tetto della sede di Trenitalia in via Prenestina il 24 novembre, i dipendenti ex Wagon Lits minacciano di continuare la protesta anche durante il Natale: “Il presidio non finisce neanche durante le feste - ha spiegato Roberto Scarabotti, uno dei lavoratori - perché le procedure per gli 800 licenziamenti sono state avviate e dal governo non abbiamo avuto nessuna risposta positiva. Qui a Roma sarà un Natale di protesta dal tetto". (Fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per i dipendenti ex Wagon Lits un Natale di protesta

RomaToday è in caricamento