rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Politica

Prostituzione, Messina (Idv): "Idea aberrante"

"Denunceremo chi attua questa idea alla Procura per favoreggiamento della prostituzione

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday
"Italia dei valori considera aberrante la sola ipotesi di concentrare l'esercizio della prostituzione in luoghi a ciò dedicati. La legge italiana non permette ad un Comune di disporre in questa materia, anzi, vieta a chiunque ogni attività che sfrutti o favorisca la prostituzione. Perciò diffidiamo il sindaco Marino e tutti gli amministratori del comune e del Municipio dall'assumere deliberazioni in merito. Si sappia fin d'ora che, qualora si passasse dall'ideazione agli atti, Italia dei valori denuncerà alla Procura della Repubblica per favoreggiamento della prostituzione e abuso d'ufficio tutti coloro che avessero votato ed eseguito la deliberazione. C'é un limite a tutto: la civiltà di Roma non ne consente lo svilimento".
E' quanto dichiara Ignazio Messina, segretario nazionale dell'idv.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituzione, Messina (Idv): "Idea aberrante"

RomaToday è in caricamento