Lunedì, 22 Luglio 2024
Politica Ponzano Romano

Scatti carriera dipendenti comunali: 6500 le candidature

Il maggior numero di candidature riguarda i profili di Funzionario di Polizia Locale

Si è chiuso il 24 agosto con quasi 6500 candidature l’avviso per 2055 progressioni verticali di carriera, di cui 2010 per passare all’area Funzionari e 45 all’area Istruttori. Il maggior numero di candidature riguarda i profili di Funzionario di Polizia Locale, oltre 2500 per 690 avanzamenti, di Funzionario amministrativo, circa 1500 per 440, di Funzionario insegnante, 1000 per 200. A completare il quadro ci sono più di 500 richieste per 200 progressioni a Funzionario educatore asilo nido, quasi 200 per 60 Funzionari tecnici e sono 800 le candidature restanti per gli altri profili previsti.

“Dopo 14 anni di immobilismo totale sul fronte delle carriere interne all’Amministrazione capitolina registriamo una notevole partecipazione del personale al bando per le progressioni verticali, con quasi 6.500 domande che corrispondono a più del 50% della platea dei dipendenti potenzialmente in possesso dei requisiti previsti dal CCNL Funzioni Locali, cioè 5 anni di servizio più laurea o 10 anni più diploma. A seguire ci sarà la selezione, con i colloqui che saranno svolti in forma rigorosamente pubblica - dichiara Andrea Catarci, Assessore alle Politiche del Personale, al Decentramento, Partecipazione e Servizi al Territorio per la Città dei 15 minuti - .Quello delle progressioni non è però l’unico strumento utilizzato per valorizzare le professionalità interne. Con la pre-intesa del contratto decentrato di luglio 2023, sottoscritta da organizzazioni sindacali e RSU, si sono introdotti miglioramenti economici per Operatori, Istruttori e Funzionari, con particolare attenzione alle attività più disagiate e a contatto con il pubblico. In più si è deciso, per la prima volta, di distribuire sotto forma di produttività gli avanzi vincolati delle precedenti annualità del fondo del salario accessorio, 42 milioni di euro, a sostegno di stipendi che hanno perso potere d’acquisto e per migliorare macchina amministrativa e servizi alla città. Nel 2024 sono poi in programma le progressioni economiche orizzontali, all’interno delle aree. L'obiettivo è un generale miglioramento delle condizioni di lavoro per rimettere Roma Capitale al passo con le altre PA, guardando sia a chi sale che a chi resta nella medesima area".

“A completare l’attuale strategia entro metà settembre verrà pubblicato il bando per 640 incarichi di Elevata Qualificazione rivolto a Funzionari che intendano assumere responsabilità complesse su molteplici tematiche, in una sorta di livello intermedio rispetto alla sfera dirigenziale - prosegue l'assessore della giunta Gualtieri -. Sono le nuove figure previste dal CCNL in luogo delle vecchie Posizioni Organizzative, a cui si aumentano le indennità a 14.400€/anno per la fascia B e a 18.000€/anno per la fascia A. Infine, c’è il Piano assunzionale 2023-2025, che prevede 1500 nuovi dipendenti entro il 2023, in aggiunta ai 1200 del 2022, nonché quel concorso che nella prima metà del 2024 permetterà di assumere 800 istruttori di Polizia Locale che poi diventeranno 1000 con gli scorrimenti: è la chiusura del cerchio, in quanto il nuovo personale andrà a coprire proprio le postazioni di lavoro territoriali e centrali lasciate vuote per effetto delle progressioni verticali. Ad esempio, a fronte dei 690 agenti di Polizia Locale che potranno diventare Funzionari ci saranno gli 800 nuovi agenti e, a compensare i 440 Istruttori amministrativi che diventeranno Funzionari ci sono le 250 assunzioni effettuate nel 2022 e le 349 in corso nel 2023, per un totale di circa 600". 

"La strada da fare è tanta - conclude Catarci - . È però incoraggiante che misure attese da lunghi anni siano state attuate, tutte insieme, nel 2023 non ancora concluso, con l'impegno costante dei dirigenti e del personale del Dipartimento Organizzazione e Risorse Umane che si ringrazia vivamente". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scatti carriera dipendenti comunali: 6500 le candidature
RomaToday è in caricamento