Sabato, 19 Giugno 2021
Politica

Raggi ingaggia due professionisti esterni per migliorare l’account Instagram di Roma Capitale

Chiamati due professionisti per potenziare l'offerta di contenuti social

L'account Instagram di Roma Capitale

L’amministrazione Raggi punta sui social. Ed in particolare su due figure in grado di migliorare l’offerta di contenuti su Instragram.

I professionisti a disposizione del Comune

Il Campidoglio dispone di circa 100 addetti alla comunicazione, tra i professionisti che sono messi a disposizione degli uffici di relazione con il pubblico e dei vari dipartimenti. Un numero considerevole. La strada scelta per potenziare l’account istituzionale, però, è stata di segno diverso. Roma Capitale anzichè cercare le figure adatte all'interno del proprio organico, ha deciso di conferire l’incarico a due professionisti esterni.

Professionalità e remunerazione

La consapevolezza del “particolare rilievo” che rivestono “i social media  nell’ambito della comunicazione istituzionale”, ha spinto l’amministrazione a puntare su due figure esterne. La scelte è ricaduta così sull’influencer Matteo Molle, titolare della società 2MStyle Communication e sul fotografo Giulio Pugliese. Il primo, per la somma di 4950 euro, dovrà garantire “la fornitura del servizio di realizzazione di 20 Reels (video multiclip di 15 secondi con audio effetti e nuove strumenti creativi) e 150 stories per l’account Instagram di Roma Capitale” si legge sulla determina dirigenziale. 
 
Invece Pugliese, per lo stesso importo, ha il compito di effettuare 150 scatti fotografici, i cui diritti d’autore saranno ceduti al Comune, con relativi eventi che saranno indicati dal committente con post produzione degli scatti. Dovrà provvedere inoltre a suggerire 60 report fotografici. I due servizi, quello dell’influencer e quello del fotografico, devono essere ultimati entro il 31 dicembre 2021.

Com'è gestito il servizio

Sull’incarico ottenuto, Matteo Molle ha spiegato a Romatoday che “sarà l'Ufficio Social Media di Roma Capitale a farmi avere gli ordinativi per i servizi di volta in volta, in base alle loro scadenze e agli eventi previsti. Entro il termine dell'incarico (31 dicembre 2021 ndr) -  dovrò comunque consegnare tutti i prodotti che mi sono stati chiesti”. L’influencer ha inoltre tenuto a precisare che “non sono un consulente ma mi è stato affidato un lavoro di servizi a supporto dei social media di Roma, con particolare riferimento alla produzione di video, di fotografie professionali, di stories e di reels per Instagram”.

Critiche dall'opposizione

La scelta dei due professionisti esterni per la pagina Instagram ha però suscitato delle polemiche. “Considerando l’imminenza delle elezioni - ha obiettato Francesco Figliomeni, consigliere capitolino di Fratelli d’Italia -  appare risibile le motivazioni che parlano di ‘dovere di rendere visibile la propria attività di comunicazione informando i cittadini sulle iniziative istituzionali’. Forse sarebbe stato più “onesto”, la famosa onestà decantata alle origini, da parte loro dire che vogliono utilizzare le casse capitoline per la campagna elettorale della Sindaca Raggi”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raggi ingaggia due professionisti esterni per migliorare l’account Instagram di Roma Capitale

RomaToday è in caricamento