Politica

Primarie Parlamentari Pd-Sel: in 45 mila al voto nella capitale

In 45 mila al voto: è il dato registrato dal partito alla chiusura dei seggi, alle ore 21. Marroni: "Premiato il lavoro di questi anni del PD romano"

Circa 45 mila persone hanno votato alle primarie del Partito Democratico della capitale. Lo ha reso noto con un comunicato il segretario facente funzioni del Pd di Roma Valentina Grippo enunciando il dato registrato dal Partito alla chiusura dei seggi alle 21.

I primi risultati vedono Stefano Fassina in vantaggio, seguito da Argentin e Campana.

Il capogruppo del Pd di Roma Umberto Marroni ha commentato i risultati di ieri: “Nella scelta dei parlamentari gli elettori hanno dato un riconoscimento a figure nazionali come Stefano Fassina, impegnato per rimettere al centro dell'agenda del Paese i temi sociali e hanno premiato il lavoro di questi anni del PD romano e del gruppo consiliare in Campidoglio che si sono impegnati per radicare il consenso dei cittadini nei confronti del PD, portando avanti battaglie di opposizione alla Giunta Alemanno e elaborando al contempo proposte politiche di governo”.

“Confermata - ha aggiunto - una partecipazione straordinaria visto anche il periodo delle festività. Inoltre il meccanismo della doppia preferenza di genere dimostra di essere uno strumento importante per valorizzare il ruolo e la forza delle donne nella politica e nelle istituzioni come dimostra la positiva affermazione delle candidate del Pd”. Marroni ha poi ringraziato i militanti e ha rilanciato l'impegno per la vittoria di Pierluigi Bersani e del Pd alle elezioni nazionali e a quelle regionali del Lazio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie Parlamentari Pd-Sel: in 45 mila al voto nella capitale
RomaToday è in caricamento