Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Polverini: “Primo anno? Vissuto pericolosamente. Eccitante”

"Vissuto pericolosamente, intensamente. In una parola eccitante". Così Renata Polverini ha definito il suo primo anno da governatrice del Lazio. Dispiaciuta però per le parole della Cgil

Renata Polverini ha definito il suo primo anno da governatrice del Lazio, conversando con i giornalisti a margine del convegno su occupazione come “Vissuto pericolosamente, intensamente. In una parola eccitante.”

Per quanto riguarda il secondo anno di legislatura Polverini ha detto: "Spero che sia come il primo sia dal punto di vista dell'impegno che dei risultati". La governatrice si è poi detta "molto dispiaciuta" delle parole del segretario regionale della Cgil Claudio di Bernardino, secondo il quale i risultati della sua giunta sarebbero stati zero. "Ha detto anche che in un anno non saremmo riusciti a costruire vere relazioni sindacali. La verità - ha precisato - è che noi i tavoli di concertazione li abbiamo sempre convocati tempestivamente, ma sono stati altri a volerli rimandare, magari perché era un giorno di 'ponte' tra due festività, come è accaduto recentemente".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polverini: “Primo anno? Vissuto pericolosamente. Eccitante”

RomaToday è in caricamento