Politica

Polemica Alemanno-opposizione, Meta (Pd): "Alemanno si sta berlusconizzando"

Secondo il deputato del Pd, Michele meta, il sindaco Alemanno si sta "berlusconizzando nel suo stile comunicativo"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“Se non conoscessimo la sua storia potremmo dire che Alemanno si sta berlusconizzando nel suo nuovo stile comunicativo. Anche lui se la prende con la sinistra e con la stampa ad essa 'fiancheggiatrice’. Ci aspettiamo che come Berlusconi arrivi a riesumare anche i comunisti”. Lo ha scritto, in una nota sul suo profilo Facebook, il deputato del Pd Michele Meta, membro della direzione nazionale dei democratici, commentando il videomessaggio del sindaco Alemanno. “Dopo più di tre anni dall'insediamento della Giunta di centrodestra - aggiunge - la verità è sotto gli occhi dei romani con tutta la sua drammaticità. La città è al collasso. Il sistema locale romano che da solo valeva otto punti del Pil nazionale, è stremato. L'offerta dei servizi pubblici ha fatto emergere drammaticamente un'emergenza sociale ed ambientale”.

“Gli attacchi sistematici di un governo a trazione leghista hanno colpito l'autonomia ed il prestigio di Roma. Le tardive e fiacche reazioni del presidente della Regione e del sindaco di Roma non sono risultate credibili e autorevoli”. Secondo Meta, “se dobbiamo mettere gli interessi di Roma nelle mani di Cicchitto, Alfano, Gasparri e La Russa siamo messi proprio bene! Il sindaco sa bene, i romani lo sanno, che abbiamo forze autorevoli, giovani e già sperimentate - conclude Meta - come Nicola Zingaretti, per guidare la città con un solido progetto riformista e bloccare la deriva per far ripartire l'intero sistema romano”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polemica Alemanno-opposizione, Meta (Pd): "Alemanno si sta berlusconizzando"

RomaToday è in caricamento