Politica

Polemica Alemanno-opposizione, Di Giovan Paolo (Pd): "Da noi critiche non odio"

Secondo il senatore del Pd Roberto Di Giovan Paolo, Alemanno "confonde le critiche con l'odio"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“Alemanno confonde la normale critica, che sta alla base di ogni democrazia, con l'odio. È sotto gli occhi di tutti che la qualità di vita nella Capitale è peggiorata. Basta guardare i trasporti, la pulizia, la sicurezza. Forse un po’ più di introspezione da parte del sindaco non farebbe male”. Lo afferma il senatore del Pd Roberto Di Giovan Paolo, segretario della commissione Affari europei e dirigente del partito nella Capitale. “D'altronde non è colpa nostra se il sindaco ha iniziato un confronto-scontro con la sua stessa maggioranza in Parlamento - aggiunge -. Non è colpa nostra se i trasferimenti ai Comuni sono stati ridotti al lumicino e lo stesso Alemanno ha affermato di non sapere se saranno chiusi i cantieri ora aperti - conclude Di Giovan Paolo -. Tutto questo è l'emblema di una destra che non sa governare”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polemica Alemanno-opposizione, Di Giovan Paolo (Pd): "Da noi critiche non odio"

RomaToday è in caricamento