Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Piotta: "Io minacciato di morte perché difendo i rom"

Sulla nostra fanpage attacchi e insulti al cantante romano sotto il video appello di adesione alla campagna anti sgomberi dell'associazione 21 Luglio. "Orgoglioso di ricevere insulti da persone come queste"

Firma la campagna lanciata dall'associazione 21 Luglio contro gli sgomberi dei rom durante il Giubileo, ci mette la faccia con un video appello, e il web lo ricopre di insulti. Addirittura c'è chi minaccia di investirlo con l'auto. Nel mirino di frasi dai toni vergognosi che ormai qualificano il razzismo "da tastiera", è il Piotta, noto cantante romano, attaccato con commenti di infimo livello sulla nostra fanpage, dove in prima battuta è stato diffuso l'appello. 

Parole che non riproponiamo, dalle quali la redazione, lo sottolineiamo, si dissocia, che hanno lasciato il cantautore di stucco. "Dato l'argomento sapevo mi sarei preso qualche insulto. Direi che siamo andati oltre le più rosee aspettative" scrive poi su Facebook dove incolla alcune delle ingiurie ricevute rispondendo così. 

"Orgoglioso di ricevere insulti da persone come queste e perdere qualche fan - ma dubito lo sia davvero - che evidentemente non ha ben capito chi sono, da dove vengo e dove vado! Tra i tanti rispondo solo a Mauro Pietrogiacomi per segnalargli un fatto tecnico, non posso vendere mia madre ... perché è morta!". 

Lo stesso Piotta ha commentato l'accaduto ai microfoni di Radio Cusano Campus, nel corso del programma ECG Regione, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio. "Purtroppo a volte si degenera non a un dialogo, non si cerca un confronto, ma soprattutto su internet si dà sfogo alla propria frustrazione con minacce ed insulti. Alcuni sono stati particolarmente beceri, c'è chi mi ha detto che mi investirà con la sua automobili, alcuni invece sono geniali, come quello che mi ha scritto che sono un supplì con gli occhiali. La peggiore offesa può essere sempre un'arma se rigirata nel modo giusto. E' un peccato comunque che si verifichino cose del genere, perché si svilisce un tema molto delicato e molto importante".

CLICCA QUI PER IL VIDEO APPELLO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piotta: "Io minacciato di morte perché difendo i rom"

RomaToday è in caricamento