Porta Maggiore "si sposta" a Piazza Venezia. Il Comune nasconde i totem sbagliati con i sacchi della spazzatura

L'errore nel posizionamento della mappa che avrebbe dovuto aiutatre cittadini e turisti a orientarsi nella Capitale: una busta dell'immondizia per riparare alla figuraccia

Perplessità e smarrimento quanto avranno provato i turisti arrivati in piazza Venezia negli scorsi giorni: sì perchè ad accogliere coloro in cerca di informazioni non c'erano i totem relativi alle strade intorno all'Altare della Patria ma quelli di Porta Maggiore, da li distante quasi 4 chilometri.

Porta Maggiore "si trasferisce" a Piazza Venezia

Un clamoroso errore di Roma Servizi per la Mobilità che gestisce i Walking in Rome, ossia il sistema di wayfinding urbano studiato per Roma per agevolare cittadini e turisti a orientarsi nella Capitale, alla scoperta di monumenti e luoghi di interesse.

Non nel caso di Piazza Venezia, sostituita da Porta Maggiore. Uno "scambio", proprio all'ombra del Campidoglio, durato qualche giorno: il Comune ha infatti corretto il tiro nascondendo i totem sbagliati con un sacco dell'immondizia nero. 

Piazza Venezia: totem sbagliati coperti con busta della spazzatura

"A seguito della mia denuncia sul totem turistico che scambiava piazza Venezia con Porta Maggiore ecco come il Comune ha risolto: busta della monnezza a coprire la figuraccia. Bello no? Sotto il Campidoglio si usano i sacchi della spazzatura" - scrive sui social il giornalista Giorgio Carra che aveva fatto notare l'errore. 

A Piazza Venezia la toppa è quasi peggio del buco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento