Piazza del Popolo si rifà il look, nuove luci a led per obelisco e fontane

L’inaugurazione della nuova illuminazione nella serata di venerdì con la sindaca Virginia Raggi e lo spettacolo musicale della banda di Roma Capitale

Nuovi proiettori di luci a led di ultima generazione, con ottiche di precisione che migliorano l’effetto cromatico dell’illuminazione d’accento e producono una riduzione dei consumi energetici: sono loro i protagonisti della nuova luce artistica che da venerdì sera abbraccia la cornice di piazza del Popolo. All’accensione, oltre la sindaca Virginia Raggi anche Giovanni Papaleo, direttore operativo di Acea.

Il progetto di light architecture, che ha riguardato nello specifico l’obelisco al centro della piazza, nato dalla collaborazione tra Roma Capitale-Dipartimento Simu e ACEA, è stato realizzato dalla multiutility. Non solo, nell’ambito dell’intervento anche la manutenzione dell’illuminazione della Fontana dei Leoni, costituita da quattro vasche alla base dell’obelisco, e di altre due fontane poste ai lati come la Fontana della Dea Roma e la Fontana del Nettuno. Anche in questo caso i vecchi punti luce (venti per ogni fontana) sono stati sostituiti da quaranta moderni proiettori LED ad immersione. I nuovi impianti, che vanno a completare la recente trasformazione a LED dei lampioni della piazza, sono dotati di un sistema di telecontrollo che permette di gestire l’illuminazione in maniera più veloce ed efficiente.

“Questi proiettori di ultima generazione riducono i consumi, hanno un’ottima resa cromatica e, con un minimo impatto estetico, aumentano la precisione delle ottiche e esaltano l’architettura di monumenti e fontane” ha spiegato il direttore operativo di ACEA, Giovanni Papaleo. “Rendiamo ancora più suggestiva ed affascinante una delle piazze più belle al mondo, nel cuore del centro storico. Coniughiamo anche in questo caso la tutela di questi luoghi e una particolare attenzione all’ambiente utilizzando lampade a LED a basso consumo energetico” ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi. “Una piazza così bella non poteva essere lasciata senza una vera illuminazione”, ha commentato Daniela Porro, a capo della Soprintendenza speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma.

La serata è stata allietata dalla proiezione di giochi di luce e videomapping sull’obelisco, sulle fontane e sulla porta di Piazza del Popolo. Presente all’evento anche l’artista Franco Ricordi e la Banda musicale della Polizia Locale di Roma Capitale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono 38 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 agosto

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Fuggire da Roma nel weekend: 5 proposte per una gita fuori porta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento