Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

Fratelli d'Italia in piazza contro il piano rom: "Raggi non dà nulla ai romani"

Presente anche la presidente Giorgia Meloni: "I soldi del Campidoglio vanno ai rom e non vanno ai cittadini romani"

Contro il piano rom "che prevede investimenti fino a 10.000 euro a famiglia per l'inserimento lavorativo o abitativo". E contro l'amministrazione Raggi, che "non dà nulla ai cittadini romani che non rsano rom o sinti". Fratelli d'Italia ha manifestato martedì pomeriggio in Campidoglio contro la delibera di giunta per la chiusura dai campi e la fuoriuscita dei rom dalle strutture. Qualche megafono e qualche tricolore sventolato dai partecipanti e un maxi striscione: "case ai rom, sfratti ai romani". 

"In piazza con noi c'erano Emmanuel, sfrattato da una casa popolare con due figli e una bambina di 11 anni invalida al 100%, Gianni che vive da 2 anni dentro a una roulotte e a cui nessuno ha proposto niente ed Enrico, al quale il municipio sempre guidato dai grillini ha proposto di andare a vivere in un campo rom. Ed è quello che probabilmente ai romani converrà fare visto che i soldi del Campidoglio vanno ai rom e non vanno ai cittadini romani". Così su Facebook la presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, che ha preso parte al flash mob insieme al consigliere capitolino di FdI, Fabrizio Ghera e a vari esponenti del partito nei municipi. 

IL PIANO ROM DEI CINQUE STELLE

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia in piazza contro il piano rom: "Raggi non dà nulla ai romani"

RomaToday è in caricamento