rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Politica

Sanità, la Regione Lazio approva il Piano per l'Alzheimer

Il provvedimento è stato approvato con 32 voti favorevoli e 7 astenuti. Secondo Polverini il Lazio si dota di un sistema "più organico e capillare sul territorio per garantire assistenza e cura" ai malati

Con 32 voti favorevoli e 7 astenuti, la Regione Lazio ha approvato il “Piano regionale in favore di soggetti affetti da malattia di Alzheimer- Perusini ed altre forme di demenza”. Il Lazio diventa così, secondo quanto fa sapere la governatrice Renata Polverini, la prima regione a dotarsi di un piano regionale dedicato all'Alzheimer, rispondendo a quanto chiedeva l'Unione europea.

"L'approvazione della legge per l'Alzheimer è una risposta importante che il Lazio dà alle tante famiglie e associazioni che si occupano dei malati di questa delicata patologia", dice Polverini. "Il Lazio - continua il presidente della Regione - compie così un importante passo in avanti, dotandosi di un sistema più organico e capillare sul territorio in grado di garantire più efficacia ai diversi livelli di assistenza e cura che l'Alzheimer richiede. Ringrazio la consigliera Mandarelli promotrice della legge, tutto il Consiglio per il lavoro fatto in commissione e in Aula perché questa legge attesa sul territorio fosse approvata in tempi rapidi". (Fonte Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, la Regione Lazio approva il Piano per l'Alzheimer

RomaToday è in caricamento