menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Parcheggio multipiano (immagine d'archivio)

Parcheggio multipiano (immagine d'archivio)

Piano Urbano Parcheggi, l'idea del M5s: "Privilegerà le rotazioni e non i box privati"

Il presidente della commissione mobilità Enrico Stefàno: "Sarà fatto in modo sano e porterà benefici al traffico"

Il Comune di Roma si doterà a breve di un nuovo piano parcheggi "che privilegi la rotazione e non i box privati". È quanto emerso questa mattina nel corso della riunione della commissione Mobilità presieduta da Enrico Stefàno (M5S). I tempi del nuovo piano, così come la localizzazione dei nuovi parcheggi, ancora non sono noti. 

C'è però già qualche linea guida: "Non si ricorrerà come in passato allo strumento del project financing - ha spiegato Alberto Di Lorenzo, responsabile del settore Attuazione del piano parcheggi del dipartimento Mobilità - ancora è allo studio la localizzazione dei nuovi parcheggi ed è in corso una riflessione se fuori o dentro le mura". 

"Un nuovo piano parcheggi fatto in modo sano e basato quasi esclusivamente sulla rotazione può portare benefici al traffico - ha aggiunto Stefàno - ci stiamo lavorando. È stato provato che il 20-30% della congestione delle strade è infatti dovuta alla ricerca del parcheggio".

(Fonte Agenzia Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento