rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

 Piano differenziata, Visconti: "Occasione di rilancio per Roma"

"Ringrazio Clini per aver sostenuto il cambiamento che per 30 anni non è riuscito ad evadere dall’ottica viziata del conferimento a Malagrotta"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

«Il Piano di sviluppo della raccolta differenziata elaborato da Campidoglio e Ministero dell’Ambiente con Ama e Conai, rappresenta una occasione di rilancio della Capitale in Europa ed una opportunità per la municipalizzata dell’ambiente che saprà cogliere la sfida per imprimere la svolta decisiva necessaria a chiudere il ciclo dei rifiuti con criteri di vera sostenibilità».

Così Marco Visconti ha commentato il Piano di fattibilità per lo sviluppo della raccolta differenziata presentato questa mattina alla stampa.

«Da oggi parte il processo di partecipazione del Piano, in modo che tutte le parti sociali, i sindacati della municipalizzata, le associazioni, i Municipi, possano condividere, integrare e migliorare questa base di lavoro per portare Roma all’avanguardia nel settore della raccolta differenziata – ha aggiunto Visconti - Ama, dal canto suo, lavorerà insieme agli altri attori, entrando a pieno titolo anche nella diffusione delle buone pratiche presso i cittadini, contribuendo fattivamente ad un’accelerazione dei tempi di avvio dei nuovi sistemi di raccolta che introducono elementi di novità come la diffusione del porta a porta, la raccolta separata del vetro, l’ottimizzazione della raccolta della frazione umida e l’introduzione di meccanismi premianti per i cittadini virtuosi».

«Ringrazio il Ministro Clini per aver sostenuto il cambiamento di prospettiva che per 30 anni non è riuscito ad evadere dall’ottica viziata del conferimento a Malagrotta; ringrazio il sindaco Alemanno per il senso di responsabilità che ha dimostrato assumendo la gestione di oneri non in carico al comune. Ringrazio – ha detto infine Visconti - Ama, Conai e l’Ufficio Rifiuti del dipartimento ambiente per l’enorme lavoro di redazione del Piano di sviluppo della raccolta differenziata».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

 Piano differenziata, Visconti: "Occasione di rilancio per Roma"

RomaToday è in caricamento