Contro caldo e solitudine arriva "Roma amica degli anziani"

Un pacchetto di interventi e servizi di aiuto che resterà attivo per tre mesi, dal 15 giugno al 15 settembre. A presentarlo questa mattina in Campidoglio l'assessore alle Politiche Sociali, Rita Cutini

La città si svuota, i negozi chiudono per ferie, il termometro bolle, e troppo spesso alle mura di casa non c'è alternativa. A soffrire l'afa estiva, che già in queste ore ci sta dando un piccolo assaggio della più classica canicola agostana, sono soprattutto gli anziani, a rischio per isolamento sociale e pericoli legati alla salute. 

Secondo dati Istat del 2013, nella Capitale il 22,4% della popolazione supera i 65 anni, l'11,3% i 75. E' per loro che il Campidoglio, a braccetto con i Municipi, ha pensato come ogni anno a un pacchetto di interventi e servizi che resterà attivo per tre mesi, dal 15 giugno al 15 settembre.  

Si chiama Roma Amica degli Anziani, la rete di aiuto rivolta alla popolazione più in là con l'età, presentata questa mattina in conferenza stampa dall'assessore alle politiche sociali, Rita Cutini. Più di 1,1 milioni di euro per un piano finanziato in parte da Roma Capitale, che ha messo a disposizione 250 mila euro, e in da fondi regionali. "Quest'anno la vera novità del servizio è la rete di protezione che abbiamo istituito, fatta di più soggetti, oltre a quelli istituzionali" ha esordito l'assessore, sottolineando l'importanza del lavoro di squadra. 

UNA RETE DI SERVIZI - "In collaborazione con i municipi per la prima volta rafforziamo i servizi cosiddetti pesanti - ha spiegato Cutini -  ovvero le dimissioni protette che si praticano quando l'anziano esce dall'ospedale, l'assistenza domiciliare e i pasti a domicilio". Tutti servizi svolti dalle associazioni di volontariato e dati in carico ai Municipi, che nel piano caldo hanno un ruolo centrale. 

Poi abbiamo le farmacie, dove verranno diffusi bollettini meteo e istruzioni su come proteggersi dalle alte temperature, le case di riposo, gli operatori delle asl e i centri anziani. Qui i cittadini rimasti soli potranno trovare compagnia e, in quattro strutture specifiche (Cecchina, Aguzzano, Luigi Petroselli, La Torretta, Casale Ceribelli) partecipare ad attività di socializzazione e ricreative organizzate il pomeriggio dal lunedì al sabato. 

I NUMERI DI TELEFONO - Qualunque richiesta, informazione o accesso ai servizi sarà veicolata dall'apposita linea telefonica Polo Cittadino (800 021 617). Per le emergenze sociali resta attivo h24 il numero della Sala Operativa Sociale (800 44 00 22), così come per le emergenze sanitarie ci si può rivolgere sempre al 118.

"E' importante ricordare che per qualunque emergenza di salute si deve andare in ospedale - chiarisce Cutini - altrimenti si creano fraintendimenti". Ma anche con le strutture ospedaliere è stata attivato un collegamento continuo, in particolare con i medici dei reparti di Medicina Generale, e con il Ministero della Salute che si potrà raggiungere telefonicamente chiamando il numero verde 1500. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 135 nuovi casi: sono 195 in totale nel Lazio. I dati Asl del 23 settembre

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento