Pellegrino: “Marino ha tagliato i fondi per l’assistenza ai disabili per aumentare quelli ai rom”

"E' passato dalla hope administration allo stato confusionale"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

«Marino ha detto che i rom devono mantenersi da soli oppure andare via dall'Italia? Sono d'accordo. Immagino allora che il Sindaco di Roma fosse incapace di intendere e di volere quando tagliò 3,7 milioni dall'assistenza scolastica per i bambini disabili per spostarli sui "servizi di carattere sociale rivolti a rom, sinti e caminanti". Oppure ha scoperto il dizionario della lingua italiana e imparato la differenza tra immigrati e rom? E' passato dalla hope administration allo stato confusionale».

E' quanto dichiara Cinzia Pellegrino, referente per Roma Capitale del Dipartimento di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale dedicato alla tutela delle Vittime di violenza.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento