Confcommercio, il Tridente pedonalizzato convince i commercianti ma il 70% boccia Marino

E' il risultato di un'indagine dell'associazione di categoria che ha intervistato 584 attività commerciali. Il presidente Cerra: "Lancio una sfida a Marino, ribaltiamo il dato"

Quasi il 70% delle imprese romane dà un giudizio negativo su alcune delle iniziative portate avanti dall'amministrazione Marino. È questo, in estrema sintesi, il risultato dell'indagine presentata questa mattina presso la sede di Confcommercio Roma in via Marco e Marcelliano ed elaborata dalla stessa associazione di categoria. 584 le attività commerciali interpellate. Di queste il 66,6% ritiene di non essere stata presa abbastanza in considerazione dall'amministrazione capitolina. Diviso in due invece il parere in merito alle attività di promozione del turismo: negativo il 51% degli interpellati, positivo il restante 49%.

IL TRIDENTE – Nel mirino il Tridente dove presto diventerà operativa una nuova fase di pedonalizzazione del centro cittadino. A riguardo il 68,5% degli intervistati ha giudicato come positiva la decisione dell'amministrazione Marino. Non sono però mancate le preoccupazioni. Tra queste il decoro e la disponibilità di parcheggi nelle zone vicine per permettere comunque l'accessibilità all'area.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL PRESIDENTE – Nel commentare i dati il neo presidente di Confcommercio Roma, Rosario Cerra ha lanciato una sfida al sindaco Marino. “Dall'indagine è risultato un giudizio piuttosto netto e inequivocabilmente negativo sulla giunta Marino” ha dichiarato. Ecco in cosa consiste la sfida: “Fare in modo che questo 70% di pareri negativi e questo 30% di
pareri positivi si invertano. E' evidente che questo settore non si sente abbastanza ascoltato. Spero che la sinergia tra chi rappresenta la vetrina della città rispetto al mondo e l'amministrazione capitolina si rimetta in moto molto velocemente". L'obiettivo è quindi “ridare fiducia a un settore strategico per Roma. Attendiamo fiduciosi che l'amministrazione colga la sua importanza e voglia interagire con questo settore in maniera strutturale e continuativa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

  • Ciclabile Tuscolana, investiti due fratelli. Il padre: "Più che una bike lane è una preferenziale per scooter"

  • Metro B, Castro Pretorio e Policlinico chiudono per la sostituzione della scale mobili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento