rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Politica

Parchi e ville storiche, incollati i cancelli: ne fanno le spese i volontari di Earth

I volontari hanno cominciato il servizio lo scorso 17 gennaio

Polvere urticante e colla. Per i volontari incaricati dal Comune di aprire e chiudere i cancelli di parchi e ville storiche, la sorpresa è stata grande. Le serrature non si sono aperte ed i lucchetti, una volta toccati, hanno fatto arrossare le dita.

Il presunto boicottaggio

"Forse qualcuno non vuole che le aree verdi siano regolarmente chiuse di notte per prevenire furti, danneggiamenti e atti vandalici – ha commentato l'Assessora all'Ambiente Pinuccia Montanari – Per questo ha tentato di ostacolare il lavoro dei volontari con un atto gravissimo". Si tratta degli operatori individuati attraverso un bando pubblico per la chiusura serale e l'apertura mattutina dei cancelli nelle aree verdi capitoline. Un servizio che si è aggiudicato l'associazione Earth e che è stato avviato soltanto nella giornata di  mercoledì 17 genanio.

La solidarietà della Sindaca

"Ai volontari va tutto il nostro sostegno – ha sottolineato la sindaca Virginia Raggi – Abbiamo già affidato 2 dei 4 lotti previsti. Continueremo con l'affidamento del servizio in altri parchi, ville e giardini con procedure pubbliche e trasparenti". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parchi e ville storiche, incollati i cancelli: ne fanno le spese i volontari di Earth

RomaToday è in caricamento