Paolo Gentiloni in Ue? A Trionfale serviranno nuove elezioni

L'ex premier e Ministro degli Esteri indicato per il ruolo di commissario europeo: con il passaggio in Europa nel collegio uninominale Roma1 serviranno elezioni suppletive

E' Paolo Gentiloni il candidato dell'Italia per il ruolo di commissario europeo. Il nome dell'ex premier e ministro degli Esteri, così si apprende da fonti Ue, è stato comunicato a Bruxelles nella serata di mercoledì 4 settembre. 

Paolo Gentiloni indicato come commissario europeo

Quello di Gentiloni, aggiungono le stesse fonti, è l'unico nome indicato dall'Italia al contrario di quanto avvenuto per gran parte degli altri paesi membri che hanno proposto un uomo e una donna lasciando la scelta alla Presidente della Commissione Europea, Ursula Von Der Leyen.

Gentiloni in Ue: nuove elezioni a Trionfale 

Con il passaggio del deputato Paolo Gentiloni alla Commissione Europea saranno necessarie elezioni suppletive nel collegio uninominale di Roma Trionfale della Camera. 

Una circoscrizione elettorale - che comprende anche centro storico, Trastevere, Testaccio e Prati - dove Paolo Gentiloni nel marzo del 2018 aveva stravinto facendo di quel territorio una vera e propria roccaforte Dem. 

Elezioni 2018, Gentiloni stravince a Trionfale: l'ex premier sfora quota 40 per cento

Il successo di Paolo Gentiloni nel collegio uninominale Roma1

Ampio il successo: 42,02 per cento, con il Partito democratico che ha sforato la soglia del 28 per cento.

Il distacco dallo sfidante di centrodestra è stato di oltre 10 punti con Luciano Ciochetti che si è fermato al 30,86 per cento. Schiacciato verso il basso il Movimento cinque stelle: per Angiolino Cirulli il 16,8 per cento. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento