menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il consigliere comunale Paolo Ferrara

Il consigliere comunale Paolo Ferrara

Ferrara punta al vertice del M5s: "Mi candido al nuovo organo collegiale"

Paolo Ferrara, tra gli esponenti romani più vicini alla sindaca, si candiderà a far parte del nuovo organo collegiale del M5s: "Ce la posso fare. Porterò le istanze della base"

"Ho deciso di candidarmi all'organo collegiale del MoVimento 5 Stelle per lavorare con i nostri parlamentari e rappresentare tutti i consiglieri comunali d'Italia, quelli municipali e gli attivisti". Il fedelissimo di Raggi Paolo Ferrara si lancia nell'impresa e punta a far parte dei nuovi vertici pentastellati. 

Sarà tra i candidati alla nuova governance collegiale dei 5S, un comitato di cinque membri che andrà a sostituire il singolo leader politico. Un passaggio sancito nei giorni scorsi dal via libera definitivo degli iscritti su Rousseau e da un cambio di Statuto. Prossima tappa, sempre su Rousseau, la selezione dei cinque membri. Ferrara è in corsa. 

"Ce la posso fare perché le regole garantiscono la rappresentatività delle singole tipologie di portavoce. Proprio così!" scrive un'entusiasta Ferrara, che agli Stati Generali del M5s lo scorso autunno, lo ricordiamo, venne eletto fra i 30 super delegati. Unico proveniente dal Campidoglio e tra i più votati su una lista di 978 candidati di tutta Italia.

"Quando c'è stato bisogno ci sono sempre stato. Lo faccio perché un consigliere comunale che rappresenta i tanti consiglieri comunali, quelli municipali e i tanti attivisti ci deve stare" spiega ancora Ferrara. "Lo faccio perché è necessario portare la base all'interno di certe decisioni e poi non si è mai visto un esercito di soli generali vincere una battaglia. In questi anni ho fatto il consigliere municipale di opposizione in un municipio che è stato sciolto per mafia, quello comunale e il capogruppo nella amministrazione più complessa del paese e voglio continuare a contribuire alla crescita del nostro progetto. Sono a disposizione". 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento