Panoramica, Pedica: Bene Marino, ma 180 giorni sono troppi per sanare"

"Se una società dimpiegasse 180 giorni per fare quello fatto per riparare la panoramica fallirebbe nel giro di poco tempo"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Se una società di costruzioni impiegasse 180 giorni per fare quello fatto per riparare la panoramica fallirebbe nel giro di poco tempo. I tempi per le società di costruzioni devono essere reali e veloci per arrivare ad obiettivi certi e per prendersi i complimenti della città".

Lo dichiara Stefano Pedica della direzione Pd Lazio.

"Oggi come in altre occasioni dopo le piogge non c'è nulla da festeggiare, ma c'è bisogno di ragionare sul come non ripetere gli errori di Alemanno che si è distinto per una politica del non fare rispetto a quello del fare. Occorre pulire le strade dalle foglie non in estate ma durante la loro caduta autunnale per non ritrovarsi il solito tappo nei tombini quando piove. Il sindaco Marino ha lavorato bene, governando una situazione drammatica come quella vissuta il 30 e 31 gennaio, ma bisogna fare di più. Ecco cosa bisogna fare da domani, prevenire per non soccombere alle critiche della noncuranza e dell'abbandono".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento