Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica Flaminio / Viale Tiziano

PalaTiziano, iniziati i lavori di ristrutturazione: "A disposizione per la stagione sportiva 2022/2023"

Raggi: “Presentava gravissime carenze strutturali che non ne permettevano l’agibilità”

E’ stato realizzato tra il 1956 ed il 1957 ed ha ospitato alcuni appuntamenti delle Olimpiadi di Roma del 1960. Ma dal 2018 il Palazzetto dello sport di viale Tiziano è inagibile.

Per riaprire i suoi cancelli, è stato necessario predisporre un progetto di risanamento conservativo. L’iter procedurale si è concluso ad inizio agosto ed è partito il cantiere per la  riqualificazione dell’impianto progettato dall’architetto Annibale Vitellozzi e dall’Ingegner Pier Luigi Nervi.

L'avvio e la durata dei lavori

“Un altro impegno mantenuto per la nostra città. Avevamo assicurato l’avvio dei lavori al Palazzetto dello Sport nel giro di poche settimane e così è stato” ha sottolineato Virginia Raggi. Da lunedì 2 agosto è stata avviata la fase di cantierizzazione e “la durata dei lavori - ha precisato la Sindaca - sarà di 180 giorni, così come previsto dal bando”. Gli interventi riguarderanno sia la parte interna che il perimetro esterno dell’impianto.

L'assenza d'impianti sportivi capienti

L’assenza dell’impianto sportivo di viale Tiziano, si è fatta sentire. L' Atlante Eurobasket Roma, società di pallacanestro che milita in serie A2, per partecipare ai playoff lo scorso giugno si è dovuta temporaneamente trasferire a Ferentino, in provincia di Frosinone. A Roma infatti non erano disponibili palazzetti che avessero la capienza di 2mila posti, il minimo per quel tipo di evento. 

Le carenze strutturali

“Il Palazzetto dello Sport presentava delle gravissime carenze strutturali che non ne permettevano il mantenimento dell’agibilità e il preservare l’incolumità di chi vi accedeva. Abbiamo per questo stanziato circa 3 milioni di euro per i lavori di ristrutturazione, lavori purtroppo evitati da decenni, e ora potremo, in pochi mesi, vedere davvero il capolavoro di Nervi in tutta la sua bellezza ma, soprattutto, sarà possibile viverlo in piena sicurezza, rendendolo a disposizione delle squadre sportive romane già a partire dalla stagione sportiva 2022/2023”. 

Nel frattempo, per l’Atlante Eurobasket ma anche per l’Acqua&Sapone Volley potrebbero aprirsi le porte del Palazzetto dello Sport dell’Eur.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PalaTiziano, iniziati i lavori di ristrutturazione: "A disposizione per la stagione sportiva 2022/2023"

RomaToday è in caricamento