Politica

Bracciano: il Tar dà ragione alla Regione, l'ospedale sarà riconvertito

Tar: “Giustificata la riconversione dell'ospedale di Bracciano: rientra nel può ampio aspetto programmatico che la regione ha assunto in ordine alla riqualificazione”

Non sono bastate le proteste e i sit in dei sette comuni del braccianese che hanno presentato un ricorso contro la riconversione dell'ospedale Padre Pio di Bracciano decisa dal piano di riordino di Renata Polverini: infatti il Tar da ragione a quest'ultima.

Arriva così la sentenza dal Tar, della terza sezione quater, sulla riconversione dell'ospedale di Bracciano che respinge il ricorso proposto dal comune contro il piano di rientro deciso dalla Regione.

I motivi sono spiegati nella sentenza: “La scelta di riconversione della struttura interessata rientra nel può ampio aspetto programmatico che la regione ha assunto in ordine alla riqualificazione dell'assistenza territoriale imposto dagli obiettivi fissati dal Piano per la Salute 2010-2012". Da ciò il fatto che la stessa "appare una scelta caratterizzata da ampia discrezionalità tecnica che, come è noto, sfugge al sindacato di leggitimità del giudice amministrativo, se non inficiata da irragionevolezza, arbitrarietà, irrazionalità, che nella specie non è dato rilevare, posto che la scelta è imposta dal Piano per la Salute ed è giustificata dal consistente risparmio di spesa che può essere raggiunto".

I giudici sono andati anche oltre, sembrando loro "utile aggiungere che a seguito della dismissione dell'attività per acuti dall'ospedale, la Regione ha provveduto ad attivare un'offerta assistenziale equivalente presso l'ospedale di Civitavecchia e presso l'azienda ospedaliera Sant'Andrea". Ad avviso del Comune di Bracciano, il decreto di riorganizzazione della rete ospedaliera predisposto dal presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, prevede una "riconversione illogica" che rende "insufficiente l'assistenza sanitaria nel territorio dell'Asl Roma F, con pericolo, addirittura, per la tutela della salute e della vita dei cittadini residenti". Argomentazione, questa, evidentemente non condivisa dai giudici amministrativi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bracciano: il Tar dà ragione alla Regione, l'ospedale sarà riconvertito

RomaToday è in caricamento