rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

Ospedale Bracciano, Minucci: "Bene sentenza sul Padre Pio, ora il rilancio"

"Lo scellerato piano di riconversione del nosocomio di Bracciano si fermi qui

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“Grande soddisfazione per la sentenza del Consiglio di Stato sull'ospedale Padre Pio. Lo scellerato piano di riconversione del nosocomio di  Bracciano si fermi qui. Non accetteremo infatti che si provi a smontare il pronunciamento ‘svuotando’ l’ospedale di fatto, come la Regione  sta tentando di fare in ogni modo. Al San Padre Pio si fa sentire la carenza di personale, e di recente è stato chiuso il reparto di ortopedia che raccoglie ogni anno oltre 6 mila accessi.  Il punto è che il piano di riordino dovrebbe avere come obiettivo il taglio agli sprechi. Il vero spreco è invece una situazione sospesa, con continui passi indietro nell’efficienza di una struttura ospedaliera, dove in questi anni sono stati fatti investimenti perché tornasse competitiva. Sulla base della sentenza del Consiglio di Stato, ci aspettiamo dunque una definitiva presa di coscienza e di assunzione di responsabilità da parte del commissario ad acta. Alla presidente Polverini chiediamo di prendere atto, come ha fatto la giustizia amministrativa, delle ragioni del ricorso, di tornare sui propri passi e di programmare subito il rilancio dell'ospedale Padre Pio di Bracciano”.

Lo dichiara in una nota il capogruppo del Pd della Provincia di Roma Emiliano Minnucci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Bracciano, Minucci: "Bene sentenza sul Padre Pio, ora il rilancio"

RomaToday è in caricamento