Politica

In Aula con una parrucca da clown: daspo al consigliere Pd Orlando Corsetti

Oggi un'altra protesta con due cartelli appesi al collo

La protesta di oggi

Un mese fa, in protesta contro i licenziamenti dei lavoratori di Multiservizi, il consigliere dem aveva occupato lo scranno della sindaca Raggi, assente, indossando dei riccioli rossi da clown. Per lui tre giornate di "daspo", nelle quali non potrà prendere parte ai lavori del Consiglio. A stabilirlo l'ufficio di presidenza, a un mese di distanza dalla protesta inscenata dal consigliere in solidarietà ai lavoratori, che tra l'altro nella giornata di ieri hanno ricevuto le prime lettere di licenziamento.

Corsetti ha risposto oggi con un'altra protesta: è entrato in aula indossando un doppio cartello, tipo 'uomo sandwich', con scritto: "Per me 3 giorni di espulsione per aver solidarizzato con i lavoratori, per lui (Marcello De Vito) che li ha presi per il c..o la presidenza dell'Aula, per loro (i lavoratori) lettere di licenziamento', si legge sul fronte del cartello indossato da Corsetti, mentre sul retro campeggia un cartellino rosso con la scritta 'Espulso! A Marce', tu davvero pensi di zittirmi cosi'?". Dopo pochi minuti i Vigili sono intervenuti e hanno sequestrato i cartelli, invitando Corsetti a interrompere la protesta.

"Circa un mese fa in Aula ci fu una protesta di una trentina di lavoratori della Multiservizi preoccupati di poter perdere il lavoro, indossarono un naso rosso da pagliacci perchè il M5S li aveva rassicurati e invece la situazione già allora era drammatica", ha spiegato Corsetti. Così, ha ricordato, "per solidarizzare con loro e aprire un dibattito pubblico mi ero messo una parrucca da clown e avevo occupato lo scranno della sindaca: sono stato cacciato da De Vito, e lunedì l'ufficio di presidenza con riuniti solo i tre membri della maggioranza, senza dunque i due di opposizione, ha deciso di comminarmi 3 giorni di espulsione dall'Aula per quella protesta".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Aula con una parrucca da clown: daspo al consigliere Pd Orlando Corsetti

RomaToday è in caricamento