Venerdì, 18 Giugno 2021
Politica

Cortei Roma: Cgil mantiene promessa e presenta ricorso al Tar

Il segretario della Cgil del Lazio, Claudio Di Berardino, ha annunciato che la Cgil ha presentato ricorso al Tar, chiedendo la sospensiva dell'ordinanza cortei

Aveva promesso che avrebbe agito "di conseguenza" alla nuova ordinanza cortei e così è stato. La Cgil ha presentato ricorso al Tar.

"Oggi presentiamo ricorso al Tar – ha annunciato il segretario della Cgil del Lazio Claudio Di Berardino, a margine dell'avvio della campagna elettorale delle Rsu della Funzione Pubblica al Policlinico Umberto I – Con questo atto chiediamo la sospensiva dell'ordinanza perché riteniamo che bisogna tornare a una democrazia normale, a una democrazia di regole, non di sopraffazioni".

"Il sindaco Alemanno ha fatto un'ordinanza che rompe ogni forma di dialogo – ha continuato Di Berardino – continua a creare problemi alla convivenza civile, crea il rischio di una città blindata e militarizzata. Noi riteniamo che invece ci siano tutti gli spazi affinché a Roma si possa liberamente vivere e liberamente manifestare". "Questa ordinanza – conclude- è una forzatura e chiediamo al sindaco di ritirarla. Se non lo fa, nel rispetto della democrazia e della carta costituzionale, agiremo con tutti i mezzi legali per ripristinare la democrazia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cortei Roma: Cgil mantiene promessa e presenta ricorso al Tar

RomaToday è in caricamento