Venerdì, 6 Agosto 2021
Politica

Ordinanza anti – lavavetri: presentata una mozione al Sindaco

A firmarla quattro consiglieri del Popolo delle Libertà. L'ordinanza vuole inibire l’esercizio delle attività abusive di parcheggiatore e lavavetri, con la richiesta di maggiorazione della sanzione in caso di sfruttamento dei minori

Fabrizio Santori, Dario Rossin, Ludovico Todini, Domenico Maccari: sono loro i consiglieri del Popolo delle Libertà firmatari della mozione che chiede al sindaco di valutare un'ordinanza anti lavavetri.

L’ordinanza, secondo i consiglieri del PDL è diretta ad inibire, su tutto il territorio comunale, l’esercizio delle attività abusive di parcheggiatore e lavavetri, con la richiesta di maggiorazione della sanzione edittale laddove si palesi lo sfruttamento dei minori o si pratichino tali esercizi in prossimità di luoghi con alta affluenza di pubblico o destinati ad un pubblico servizio.

Spiega Santori: “Nonostante i diversi interventi di controllo del territorio che hanno contraddistinto la giunta Alemanno, i semafori della città risultano ancora essere popolati da lavavetri e accattoni, spesso minorenni, che pretendono denaro, creano caos e aggravi di traffico attentando, in alcune occasioni, la quiete e la sicurezza pubblica. Concordiamo con la delegata alle Pari Opportunità del Municipio II, Daniela Chiappetti, riguardo l’urgente necessità di adozione dell’ordinanza contro i lavavetri abusivi e l’accattonaggio di minori in tutte le zone maggiormente interessate dai fenomeni, alla luce degli ultimi gravi episodi di tentata violenza sessuale perpetrata al semaforo di piazza Gondar, dove una giornalista è stata aggredita e molestata da un lavavetri romeno, nonostante avesse comunque provveduto al pagamento di un servizio illecito e non richiesto”.

“A questo punto il problema, dopo i gravi fatti di ieri", conclude Santori, "non riguarda più soltanto il pagamento di un vero e proprio pizzo o l’esasperazione della cittadinanza per la paura delle ritorsioni in caso di rifiuto, o esclusivamente un problema di decoro della città, ma ora è necessario fare i conti con atti di delinquenza di maggiore rilevanza”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordinanza anti – lavavetri: presentata una mozione al Sindaco

RomaToday è in caricamento