Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Omofobia, Tersigni: "Proposta Concia discriminatoria verso eterosessuali"

Il segretario romano e dirigente della Fiamma Tricolore Destra Sociale, Stefano Tersigni, commenta la proposta di Paola Concia sull'introduzione dell'aggravante di omofobia nei reati penali

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Non era ammissibile che un reato compiuto nei confronti di un gay, di una lesbica o di un trans potesse essere ritenuto più grave di uno compiuto nei riguardi di un eterosessuale. La proposta della deputata Paola Concia era discriminatoria verso gli eterosessuali. Fanno ridere questi tentativi di mettere sotto una campana di vetro certe categorie. Gli intoccabili, grazie all'asse Pdl-Lega-Udc, hanno perso. Spero non tornino alla carica con un altro testo delirante come questo". Lo dichiara in una nota Stefano Tersigni, segretario romano e dirigente della Fiamma Tricolore Destra Sociale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omofobia, Tersigni: "Proposta Concia discriminatoria verso eterosessuali"

RomaToday è in caricamento