Giovedì, 24 Giugno 2021
Politica

Olimpiadi 2020, Alemanno: "Pronto il 70% degli impianti"

Il sindaco di Roma, in merito allo stato delle strutture in vista della candidatura della capitale, assicura che "il 70% degli impianti sono pronti"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Il 70% degli impianti sono pronti". Lo afferma il sindaco di Roma Gianni Alemanno, al termine dell'insediamento del Comitato promotore delle Olimpiadi 2020, rispondendo a chi gli domanda dello stato delle strutture in vista della candidatura della capitale. "Non ci sono gravi pecche - sottolinea il sindaco - l'Olimpico è utilizzato quotidianamente, il Flaminio viene utilizzato secondo gli spazi previsti dal progetto di Nervi. Noi dobbiamo completare alcune strutture che devono essere completate comunque, come Tor Vergata, che è stata lasciata scarica di risorse. Lo stesso vale per il Villaggio Olimpico e l'attrezzatura per i cosiddetti sport minori", aggiunge Alemanno, che ricorda che bisogna anche "ristrutturare il Foro italico", portando avanti il progetto del Parco fluviale del Tevere. Il progetto elaborato in vista della candidatura, ad ogni modo, "non è il Vangelo ma oggetto di un confronto a 360 gradi: possiamo completarlo dando valore aggiunto alla città", conclude.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi 2020, Alemanno: "Pronto il 70% degli impianti"

RomaToday è in caricamento