rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Politica Garbatella / Largo Lamberto Loria

Atac, lavoratori delle pulizie occupano la commissione Mobilità: "Aspettiamo Improta"

La protesta è organizzata dal sindacato Fisascat Cisl che si è opposto agli esuberi dichiarati dalle aziende appaltanti. Giovedì prossimo alle 12 è in programma una nuova commissione

Non si arresta la protesta dei lavoratori addetti alle pulizie in Atac dipendenti, dal primo marzo scorso, di Manutencoop e Roma Multiservizi. Una sessantina di persone organizzate dal sindacato Fisascat Cisl ha occupato la sala riunioni della commissione capitolina Mobilità a Largo Loria chiedendo di incontrare l'assessore di Roma Capitale competente, Guido Improta. Per questa mattina era in programma una seduta di commissione durante la quale i consiglieri avrebbero dovuto ascoltare le aziende coinvolte. Ed è stata proprio l'assenza del responsabile dei trasporti che ha fatto scattare la protesta dei lavoratori.

I MOTIVI - Al centro della battaglia gli esuberi dichiarati dalle aziende mentre, come comunicano i lavoratori stessi, i tre mesi di stipendi arretrati sono stati versati nei giorni scorsi. “La nostra battaglia contro le aziende subentrate nell'appalto per le pulizie delle metropolitane di Roma non si ferma” spiega Rosalba Carai segretario generale di Fisascat Cisl.Queste aziende pur essendo subentrate per interpello dopo 12 giorni non hanno esitato a dichiarare esuberi per il 34% dei lavoratori e a procedere in Regione alla richiesta di ammortizzatori sociali che peseranno sulle casse dell'Inps ben 6 milioni di euro in due anni” continua. “Noi non riconosciamo questo taglio a differenza degli altri sindacati che hanno dato il loro assenso a tali ammortizzatori sociali” spiega Carai che sottolinea come “basta guardare lo stato di sporcizia delle stazioni per capire come questi esuberi non siano affatto giustificati”.

Atac, lavoratori pulizie occupano commissione Mobilità

LA RICHIESTA - Per questo i lavoratori annunciano l'occupazione a oltranza. “Vogliamo incontrare l'assessore Improta per capire come pensa di risolvere una questione che ci portiamo dietro da ben 18 mesi” conclude Carai. “Siamo pronti a rimenere tutta la notte”.  

LA COMMISSIONE - Intanto l'appuntamento di oggi è stato spostato a giovedì prossimo “per permettere ai sindacati, oltre alla Cisl già presente all'incontro, di prendere parte alla seduta” ha spiegato la presidente della commissione capitolina Mobilità Annamaria Cesaretti.Come commissione abbiamo chiesto all'assessore Improta di verificare in autotutela l'intero appalto mentre continua la nostra istruttoria sull'intera vicenda”. L'appuntamento è per giovedì prossimo alle 12 a largo Loria: parteciperanno un responsabile Atac, l'assessore Improta, i sindacati, le aziende e un responsabile del gabinetto del Sindaco. Intanto, in caso di silenzio dal Campdioglio, i lavoratori sono decisi a continuare l'occupazione a oltranza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atac, lavoratori delle pulizie occupano la commissione Mobilità: "Aspettiamo Improta"

RomaToday è in caricamento