Politica Eur

Nuvola di Fuksas, Santoro scrive a Renzi: "Serve un decreto per finire i lavori"

Il Presidente del IX Municipio ha scritto al Premier dopo che la commissione Ambiente della Camera ha stralciato un emendamento che stanziava 133 milioni di euro per completare il nuovo centro congressi dell'Eur

Un decreto ad hoc per stanziare i fondi necessari a completare la Nuvola di Fuksas, il nuovo futuristico centro congressi in costruzione all'Eur. Il presidente del IX Municipio Andrea Santoro scrive al premier Renzi dopo che la Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera, presieduta dal deputato Pd Ermete Realacci ha fatto saltare un emendamento del Governo, in particolare del ministero dell'Economia, che stanziava 133 milioni di euro per completare i lavori dichiarandolo inammissibile perché “estraneo dal contenuto del decreto legge”.

'SERVE UN DECRETO' - "Caro Matteo, caro Presidente del Consiglio” esordisce la lettera “pur comprendendo le ragioni di formalità per le quali è stato cassato dallo Sblocca Italia l'emendamento sulla Nuvola, il nuovo Centro Congressi che si sta realizzando nel quartiere romano dell'Eur, ti chiedo di sollecitare una iniziativa ministeriale per l'emanazione di un decreto ad hoc che stanzi i fondi necessari a completare l'opera” si legge.

LA LETTERA - Continua Santoro: “Sono convinto che lo Stato, nonostante le difficoltà economiche di questo tempo, può e deve dare garanzie a ai lavoratori e ai cittadini romani che il cantiere sarà ultimato in tempi certi. Ulteriori ritardi comprometterebbero fatalmente un territorio già segnato da grandi opere incompiute e, allo stesso tempo, rischierebbero di non far decollare un'opera che può dare un impulso straordinario al turismo congressuale, settore di grandi potenzialità per la Capitale e per il Paese”. Il minisindaco sottolinea come le opere finanziate in agosto dallo Sblocca Italia riguardano proprio i lavori finalizzati a rendere il nuovo centro congressi più collegato: il Ponte dei Congressi dell'Eur e il potenziamento dell'Aeroporto di Fiumicino.  Conclude Santoro: “In queste ore sono in contatto con i vertici di Eur Spa proprio perché è necessario stimolare una risposta su questo tema, in un momento molto delicato per l'economia locale e nazionale”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuvola di Fuksas, Santoro scrive a Renzi: "Serve un decreto per finire i lavori"

RomaToday è in caricamento