Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Comune: al via la consultazione per scegliere la nuova giunta

Riunione in Campidoglio tra gli esponenti del Pdl locale e il sindaco Alemanno per lavorare sulle nuove nomine della giunta comunale. Discusso anche il futuro programma dell'amministrazione

Le consultazioni per decidere da chi sarà composta la nuova giunta romana hanno preso il via. Dopo la revoca delle deleghe ad assessori e consiglieri di ieri e le polemiche successive, stamattina c'è stata in Campidoglio una riunione tra gli esponenti del Pdl locale per iniziare il confronto che porterà giovedì all'annuncio delle nomine.
Attorno ad un tavolo si sono seduti il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, gli assessori comunali, al momento senza delega, Mauro Cutrufo e Alfredo Antoniozzi, il presidente dell'assemblea capitolina Marco Pomarici, il capogruppo del Pdl Luca Gramazio e il presidente della commissione Urbanistica, Marco Visconti; inoltre, sono presenti il coordinatore regionale del Pdl Vincenzo Piso e il suo vice Alfredo Pallone, oltre al coordinatore romano del partito Gianni Sammarco.

L'assessore capitolino alla casa, ora senza delega, Alfredo Antoniozzi ha spiegato: "Per adesso non abbiamo fatto nomi ma abbiamo parlato di cronoprogramma, degli obiettivi degli assessorati e del piano strategico". Nessun commento da parte del vicesindaco Mauro Cutrufo, del coordinatore regionale del Pdl Vincenzo Piso, mentre l'assessore al personale Enrico Cavallari ha sorpreso tutti rispondendo a chi gli chiedeva se la sua poltrona fosse in bilico dicendo "é normale"; poi, accompagnato da Bruno Prestagiovanni, ex storaciano e candidato a nuovo assessore, è andato via con la scusa "di mangiare un boccone" prima della seconda riunione che si tiene negli uffici dei gruppi consiliari in via delle Vergini. Per non fare scena muta il consigliere comunale del Pdl, Marco Di Cosimo, uno dei prescelti per le consultazioni ha detto, quasi con una battuta: "Credo di poter garantire che non sarò assessore".

Quindi le parole di Alemanno: "Tutto il lavoro di cambiamento della Giunta capitolina si sta svolgendo in piena collaborazione con il PdL, dai vertici nazionali fino ai responsabili territoriali".  "Debbo in particolare ringraziare - ha aggiunto il sindaco - i capigruppo di Camera e Senato, Fabrizio Cicchitto e Maurizio Gasparri, che, già dalla giornata di ieri, mi hanno dato il primo appoggio a questa importante svolta della vita amministrativa della nostra città, e debbo sottolineare il grande impegno dei coordinatori regionale e romano, rispettivamente Vincenzo Piso e Gianni Sammarco, con i quali stiamo in particolare lavorando sulle priorità programmatiche da assegnare alla nuova Giunta. Venerdì pomeriggio - conclude Alemanno - il PdL romano sta organizzando una importante conferenza per esporre ai quadri dirigenti il risultato di questo lavoro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune: al via la consultazione per scegliere la nuova giunta

RomaToday è in caricamento