Politica

"Più notti più sogni", pubblicato il bando per le strutture ricettive: soggiorni in omaggio a carico della Regione

L'iniziativa è finanziata con 10 milioni. Ass. Valentina Corrado: "Così aumenta la permanenza turistica sul territorio"

Rilanciare il turismo regalando notti gratuite nelle strutture aderenti. La Regione Lazio ha mantenuto l’impegno e presto, a seconda dei pacchetti scelti, chi vuole trascorrere una vacanza nel territorio, potraà ricevere uno o due pernotti in regalo.

Il nuovo bando

Per rendere concreta la promessa, già annunciata all'Auditorium della Camera di Commercio, le strutture ricettive alberghiere, extralberghiere e gli agriturismi devono aderire al nuovo bando pubblicato dalla Regione. In tal modo possono ottenere l’accredito che gli consente di beneficiare dell'innovativa misura. 

L'iniziativa per rilanciare il settore 

“Più notti, più sogni – ha spiegato l’Assessore al Turismo Valentina Corrado – è un’iniziativa da 10 milioni di euro, pensata per rendere la nostra Regione più competitiva, aumentare la permanenza dei turisti sul territorio e sostenere le imprese e l’indotto del settore più colpito dalla pandemia”. 

Le notti in regalo

L’idea, già presentata nel corso di una conferenza stampa svoltasi il 25 maggio, prevede due opzioni. La prima presuppone vi sia una prenotazione di 4 giorni consecutivi: la quarta giornata è a carico della Regione. Stessa impostazione nella modalità 5+2: se si pernotta una settimana nella stessa struttura, gli ultimi due giorni vengono liquidati dall’ente locale governato da Nicola Zingaretti.

Dove registrarsi

Le strutture ricettive che intendono beneficiarne hanno tempo fino alle ore 23.59 del 16 giugno per accreditarsi, aderendo alla manifestazione d’interesse pubblicata sul sito di LazioCrea. I clienti invece che vorranno beneficiare di questa opportunità, potranno scegliere dove prenotare le proprie stanze, consultando un elenco che verrà successivamente pubblicato sul sito VisitLazio.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Più notti più sogni", pubblicato il bando per le strutture ricettive: soggiorni in omaggio a carico della Regione

RomaToday è in caricamento