rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Politica

Nonni vigili davanti alle scuole: riparte l'iniziativa "Un amico per la città"

Il progetto partirà il prossimo settembre. Stamani l'incontro tra l'assessore al Sostegno sociale, Rita Cutini, e le associazioni degli anziani

Riparte "Un amico per la città", il servizio effettuato dai "nonni vigili" davanti alle scuole della Capitale. A darne la notizia è stato l'assessore al Sostegno sociale e Sussidiarietà di Roma Capitale, Rita Cutini, che ha stamattina ha incontrato le associazioni degli anziani tra cui Arvuc, Età libera, Fidam, Sant'Ignazio, Auser, Ada, Anteas e Insieme per la solidarietà.

L'ASSESSORE CUTINI - "Un incontro molto positivo e propositivo" dice l'assessore. "Ho annunciato loro il saldo dell'attività pregressa, per cui a settembre il servizio ripartirà in modo nuovo. Ma già nei prossimi mesi le persone anziane volontarie potranno riprendere le fila di questa iniziativa utile per le nuove generazioni e indispensabile per il tessuto cittadino. Questo" spiega Cutini "ci permetterà di lanciare finalmente una stagione nuova di impegno nella valorizzazione della presenza degli anziani nella città. Una presenza fondamentale per i giovani e vitale per la Capitale. Si tratta di persone che vogliono 'dare' e 'fare' e che in questi anni hanno contribuito, come evidenziano i dati, anche alla tenuta dei redditi e dei legami familiari e sociali".

L'assessorato intende avviare in tutto il 2014 una serie di iniziative per avvicinare Roma agli anziani e gli anziani a Roma. "Una città amica degli anziani" conclude l'assessore "è una città amica di tutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nonni vigili davanti alle scuole: riparte l'iniziativa "Un amico per la città"

RomaToday è in caricamento