Politica Castro Pretorio

“Non lasciare al caso…vieni a donare”

Nuovo appuntamento con la donazione per l’ADVPS-ONLUS

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

L’Associazione Donatori e Volontari Personale della Polizia di Stato organizza per venerdì 11 maggio presso il Compendio Ferdinando di Savoia di via Castro Pretorio 5 a Roma una giornata di donazione sangue in collaborazione con il Centro Regionale Sangue e il Policlinico “Agostino Gemelli” di Roma.

L’iniziativa rientra all’interno della campagna di maggio dell’ADVPS-ONLUS denominata “Non lasciare al caso…vieni a donare”.

Ricordiamo che con pochi minuti ogni singola donazione può salvare tre vite umane, in quanto il sangue prelevato viene separato in tre componenti: globuli rossi, piastrine e plasma che potranno essere rispettivamente utilizzati per tre pazienti diversi. E’ importante sapere, inoltre, che una donazione di sangue è un evento che il fisico assorbe nel giro di poche ore.

L’appello alla donazione è rivolto a tutti i cittadini in buona salute e di età compresa tra i 18 e i 65 anni. Si ricorda che per donare il sangue è necessario avere un peso corporeo non inferiore ai 50 Kg. E’ necessario recarsi al prelievo a digiuno. E’ possibile bere un caffè, un tè o un succo di frutta. Non è consentito
ingerire latte e derivati. Si fa presente che il giorno della donazione, ai sensi dell’art. 8 della legge 219 del 21/10/2005, il donatore ha diritto all’astensione dal lavoro per l’intera giornata lavorativa in cui effettua la donazione.

L’equipe medica garantirà che le donazioni avvengano nella massima sicurezza e comodità. Durante il prelievo sarà utilizzato materiale rigorosamente sterile e monouso. Come sempre sul sangue donato saranno effettuati accurati ed approfonditi esami, che saranno inviati anonimamente presso l’indirizzo fornito dal donatore, garantendo anche un'azione di medicina preventiva.

Sosteniamo l’ADVPS al momento della dichiarazione dei redditi con il 5x1000, trascriviamo il C.F. 97308750583.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Non lasciare al caso…vieni a donare”

RomaToday è in caricamento